NovitÓ

Avviso 02 aprile 2024

Elezioni europee 2024: esercizio del diritto di voto da parte degli studenti fuori sede

Elezioni europee 2024: esercizio del diritto di voto da parte degli studenti fuori sede
Il D.L. 7/2024 convertito in legge n. 38/2024 Disposizioni urgenti per le elezioni 2024 ha introdotto  in Italia esclusivamente per l'esercizio di voto alle Elezioni europee 2024 una nuova modalitÓ di voto per gli studenti fuori sede.

In occasione delle prossime elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia che si terranno l’8 e il 9 giugno 2024, gli elettori e le elettrici che per motivi di studio sono temporaneamente domiciliati per un periodo di almeno tre mesi in un comune situato IN UNA REGIONE DIVERSA da quella di residenza, possono esercitare il diritto di voto anche “fuori sede”.
 

  • - Se il comune di domicilio appartiene alla medesima circoscrizione elettorale (Meridionale comprendente oltre Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia) ) gli elettori e le elettrici fuori sede potranno votare direttamente nel comune di domicilio temporaneo.
     
  • - Se il comune di domicilio appartiene a una circoscrizione elettorale diversa da quella di appartenenza,  gli elettori e le elettrici fuori sede potranno votare nel comune capoluogo della regione in cui si trova il comune di domicilio temporaneo. Il voto sarÓ espresso per le liste e i candidati della circoscrizione di appartenenza dell'elettore. Si potrÓ usufruire delle vigenti agevolazioni di viaggio per recarsi nel capoluogo di Regione.

La domanda per esercitare il diritto di voto fuori sede potrÓ essere presentata all’ufficio elettorale comunale  del comune di residenza (personalmente, via mail o PEC oppure tramite persona delegata) entro il 5 maggio 2024, allegando la copia di un documento di riconoscimento in corso di validitÓ, la copia della tessera elettorale e la certificazione attestante l’iscrizione presso un’istituzione scolastica universitaria o formativa. La richiesta Ŕ revocabile entro il 15 maggio 2024, venticinquesimo giorno antecedente la data delle elezioni.

Il comune di domicilio o il comune capoluogo di regione trasmetterÓ agli elettori e alle elettrici richiedenti, entro il 4 giugno 2024, un’attestazione di ammissione al voto fuori sede con l’indicazione del numero e della sezione presso cui votare.
Per votare presso la sezione assegnata si dovrÓ esibire, oltre ad un valido documento di riconoscimento e la tessera elettorale personale, anche l’attestazione di ammissione al voto ricevuta.

Il voto fuori sede Ŕ previsto esclusivamente per le elezioni europee.

 

Documento Allegato

Torna indietro

WAI-AA W3C HTML w3C CSS3