News Scuola

La classe III B dell'I.C. "Ignazio Silone" di Luco dei Marsi, invita tutta la cittadinanza all'assemblea pubblica sul tema: i cambiamenti climatici.
SCADENZA DELLA DOMANDA 28.02.2015
Sono aperti i termini per la presentazione delle domande relative al rimborso dei libri di testo per le scuole medie e superiori.
Requisiti essenziali per la presentazione delle domande sono il reddito ISEE 2013 non superiore ad € 10.632,93 e la residenza nel Comune di Luco dei Marsi.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL MODULO o recati presso: Area Amministrativa, Viale Duca Abruzzi Luco dei Marsi

Le domande devono essere presentate a mano presso il Servizio Amministrativo del comune di Luco dei Marsi, Viale Duca degli Abruzzi, Luco dei Marsi, o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, con allegata copia del documento di riconoscimento dei richiedenti.
Gli Alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado “Ignazio Silone” di Luco dei Marsi si sono classificati nei primi 5 posti della XXIV Olimpiade dei Giochi Logici Linguistici e Matematici, organizzata, a livello nazionale, dalla Associazione GioiaMathesis di Gioia del Colle (Bari).

La competizione è finalizzata all’apprendimento ed insegnamento della matematica al passo con i tempi secondo il metodo didattico di Emma Castelnuovo.
Quaranta Alunni di questo istituto, divisi in 3 gruppi, hanno partecipato a corsi di preparazione (6 ore per gruppo) organizzati dalla Professoressa Alessandra STECCA, docente di Matematica e Scienze nel Corso A della Scuola Secondaria di 1° Grado di Luco dei Marsi.

Il 25 Febbraio 2014 si è svolta la fase d’Istituto dei giochi matematici. Dei 40 Alunni concorrenti, 17 si sono classificati per la fase finale.
Il 10 Maggio 2014 , presso la sede di Chieti, ha avuto luogo la fase nazionale, nella quale 17 Alunni partecipanti sono risultati classificati entro il 5° posto.

Qui sotto il resoconto della XXIV Olimpiadi della Matematica:

Fascia 11-12 Anni

Classe Alunni Posizione Classifica Nazionale
I A D'Alanno Lorenza Quarta
I A Donsante Rosa Terza
II A Alfidi Raffaella Prima
II A Campania Caterina Prima
II A De Amicis Vincenzo Terza
I B Bove Elisa Quarta
II B Giovannone Fabrizio Secondo
II B Stornelli Augusto Quarta
II C Cherubini Vinicio Terza
II C Palma Anna Seconda
II C Taricone Enrico Quarta


Fascia 13-14 Anni

Classe Alunni Posizione classifica Nazionale
III A Casalvieri Giovanna Quinta
III A D'Eramo Lorenzo Quarta
III A Venditti Jonhatan Quarta
III C Del Bove Orlandi Alessio Terza
III C Frassini Pisotta Marika Quinta
III C Venditti Giovanni Terza


OGGETTO: Concorso Progetto nazionale “IL POLIZIOTTO, UN AMICO IN PIÙ” - Premiazione dei vincitori.
Si ha il piacere di comunicare che alla 14^ edizione del progetto di educazione alla legalità “Il Poliziotto, un amico in più”, organizzato dal Ministero dell’Interno in collaborazione con il MIUR e con l’UNICEF, che quest’anno ha avuto come tema “Crescere e migliorare insieme…Noi protagonisti del cambiamento”, la classe 2^ B dell’Istituto Comprensivo “I. Silone” di Luco dei Marsi è risultata tra i vincitori della categoria “Opere grafico/letterarie” per le scuole secondarie di primo grado.
Ai ragazzi, agli insegnanti e al Dirigente scolastico vanno le più vive congratulazioni.
Il Dirigente Massimiliano Nardocci

Nell’ambito della 14a edizione del progetto di Educazione alla Legalità: “Il Poliziotto un amico in più”, dal titolo: “Crescere e migliorare insieme… noi protagonisti del cambiamento”, indetto dal Ministero dell’Interno, in collaborazione con il MIUR e l’UNICEF, la Classe 2a B della Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo “Ignazio Silone” di Luco dei Marsi, ha ottenuto il Primo Premio della categoria “Opere Grafico - Letterarie” con la seguente motivazione:
“I forti contrasti cromatici, le parole usate: gentilezza, cultura, tolleranza, rispetto - piccoli flash all’interno del poster - trasmettono in maniera gioiosa e immediata un messaggio positivo su quanto possa essere facile crescere, migliorare e cambiare insieme”.

Gli Alunni, accompagnati dalle Insegnanti, Professoresse Raffaella SIMONE e Wanda SUCAPANE, unitamente al personale della Polizia di Stato, che hanno curato rispettivamente la progettazione e la realizzazione dell’elaborato e gli interventi a scuola, e alla presenza del Questore di L’Aquila, sono stati premiati a Roma, il 29 Maggio 2014 presso il Museo della Polizia di Stato, dove è stato possibile anche effettuare una visita guidata e … scattare qualche fotografia con REX, il Cane-Poliziotto.

Il premio è dedicato a chi, quotidianamente, è portatore di valori e vive la sua vita nel rispetto delle leggi, aspirando ad essere un uomo libero.

Un grazie sentito agli Operatori della Polizia di Stato che, con gentilezza, hanno reso piacevole la giornata, e congratulazioni ai Ragazzi, in particolar modo ad Eliana, per il loro “MOMENTO DI GLORIA”.

In principio era il caos… poi…

Il motivo ispiratore del manifesto pubblicitario è tratto liberamente da un mito cinese: “In principio era il caos”, i cui protagonisti sono PANGU, il primo essere vivente dell’universo, e NUWA, la Dea Madre.
In origine l’universo assomiglia ad un grande uovo in cui sono mescolati il cielo e la terra, il giorno e la notte, che abbiamo rappresentato come una bufera vorticosa di colore nero come la pece, al cui interno sono incatenate parole forti quali odio, rabbia, inciviltà, disprezzo e intolleranza.

All’interno dell’uovo nasce PANGU, che vi dorme, nel buio, per migliaia di anni. Al suo risveglio è diventato un gigante, si guarda intorno, vede il caos e decide di mettere ordine creando il cielo e la terra. Il mondo in questo modo prende forma. Manca soltanto l’uomo.
Interviene NUWA, creatrice e portatrice di ordine. Si reca al Fiume Giallo dal cui letto trae manciate di fango che modella in piccole bambole e con un soffio prendono vita. Ecco uomini e donne, disegnati dapprima con colori spenti, poi con colori più accesi.

Ma l’uomo, essere imperfetto, piomba in un altro disordine: non ha punti di riferimento per vivere in società. L’ordine creato da PANGU si sfalda. La Dea, allora, dona all’uomo i valori di cui necessita: amore, comprensione, rispetto, tolleranza, civiltà, amicizia, onestà, che colorano la vita come arcobaleni che illuminano il cielo dopo una tempesta.
Essi sono il faro di cui il legislatore si serve per elaborare le leggi che regolano la società e il rispetto delle leggi rende l’uomo libero.
Ma l’uomo è fragile, disattento e complesso, può compiere azioni scorrette, danneggiando così la propria vita e quella altrui. Ha, dunque, bisogno di sostegno: “Il Poliziotto, un amico in più”.
Guardandolo negli occhi, con rispetto e amicizia, ci guida alla riflessione e al rispetto delle leggi, migliorando La vita a livello individuale e collettivo.
Gli Alunni della 2a B

Pagina 1 di 3

banner imu
banner imu
banner imu
Consulta dei Giovani
SIT
Sportello SUAP del Comune di Luco dei Marsi
protezione civile luco dei marsi
Bussola della Trasparenza Repor
confagricoltura bottom
confagricoltura bottom

Comune di Luco dei Marsi Viale Duca degli Abruzzi, 1
Centralino: 0863.1855142 - Fax: 0863-1858358
E-mail: municipio@luco.it - PEC: comune.lucodeimarsi.aq@pec.comnet-ra.it
P.Iva 00189780661

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione