Novità

Avviso 30 ottobre 2019

Avviso: riconoscimento e valorizzazione del lavoro di cura del familiare-caragiver

REGIONE ABRUZZO
Giunta Regionale
 
ALLEGATO A

Riconoscimento e valorizzazione del lavoro di cura del familiare-caregiver che assiste minori affetti da una malattia rara di cui all’Allegato 7 al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 12 gennaio 2017 e in condizioni di disabilità gravissima.
Criteri e modalità per la erogazione di contributi per l’anno 2019

PREMESSE E FINALITÀ
 
1. Il presente intervento si prefigge l’obiettivo di favorire il più possibile la permanenza nel proprio domicilio dei minori affetti da una malattia rara, come da classificazione ed elencazione dell’Allegato 7 al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 gennaio 2017, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 15 alla GAZZETTA UFFICIALE – Serie Generale n. 65 del 18.3.2017, malattia che determina una disabilità gravissima, riscontrabile da una condizione di dipendenza vitale per la quale è necessaria un’assistenza domiciliare continua nelle 24 ore.
2. Si definiscono criteri e modalità per l’assegnazione di contributi, per l’anno 2019, alle famiglie in possesso di specifici requisiti e impegnate in maniera continuativa nelle attività di cura del minore affetto da malattia rara e in condizione di disabilità gravissima.
3. L’ammontare complessivo dei contributi erogabili è fissato in € 440.000,00 e il relativo onere è coperto con appositi stanziamenti iscritti al bilancio pluriennale regionale.

Art. 1
Contributo economico
1. Il contributo da assegnare ad ogni nucleo familiare ammesso a finanziamento sulla base del possesso dei requisiti richiesti e fino alla concorrenza dello stanziamento disponibile è fissato in € 10.000,00.
2. Il contributo è compatibile con altri benefici e/o servizi fruiti, tranne che con l’Assegno disabilità gravissima erogato con le risorse del Fondo nazionale Non Autosufficienza.

Art. 2
Destinatari
1. Possono presentare istanza di accesso al contributo economico di cui all’Art. 1, co. 1 esclusivamente i genitori conviventi, inoccupati o disoccupati, residenti nella Regione Abruzzo, nel cui nucleo familiare sono presenti figli minori affetti da malattie rare, croniche, gravi e invalidanti e che necessitano di un’elevata intensità assistenziale, di cure tempestive, intensive e continue da parte dei familiari stessi come elencate nell’allegato dall’Allegato 7 al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 gennaio 2017 e che comportano una disabilità gravissima, come da certificazione di cui all’allegato C.

Art. 3
Modalità per la presentazione delle istanze
1. A pena di esclusione, l’istanza di accesso ai benefici previsti dal presente provvedimento deve essere formulata dal genitore interessato, disoccupato o inoccupato, utilizzando il modello “ISTANZA DI ACCESSO AL CONTRIBUTO ECONOMICO”, Allegato B, e trasmessa entro e non oltre il 20° giorno dalla pubblicazione del presente atto sul BURAT secondo una delle seguenti modalità...

DI SEGUITO L'ALLEGATO A (Avviso minori gravissimi 2019), L'ALLEGATO B (Istanza minori gravissimi 2019) E L'ALLEGATO C (Certificazione Disabilita Gravissima anno 2019)
- ALLEGATO A - Avviso minori gravissimi 2019;
- ALLEGATO B - Istanza minori gravissimi 2019;
- ALLEGATO C - Certificazione disabilità gravissima anno 2019.

Torna indietro